cerca

Ricerca personalizzata

02 dic 2011

GENITORI EFFICACI: ecco come diventarlo!

immagine tratta da www.psicoterapeuta-roma.com

Giovedi scorso ho partecipato alla presentazione della dott.ssa Elena Ferrero, docente del corso, che ha illustrato in sintesi i percorsi e gli obiettivi del metodo creato da Thomas Gordon.Vi rimando al post che annunciava la presentazione del corso sul metodo gordoniano (vai al post).

Gordon è stato collaboratore di Carl Rogers, psicoterapeuta fondatore di una scuola pedagogica in America durante gli anni '60. 
Rogers aveva individuato una serie di qualità che un buon terapeuta deve avere per essere efficace, nei confronti di quelli che lui chiamava clienti (e non pazienti!). Per aiutare i suoi clienti a risolvere i loro problemi personali, aveva capito che era importante aiutare l'individuo a diventare il primo esperto di se stesso. 
Ognuno di noi, egli sosteneva, ha come un seme dentro si se che, se piantato in una terra buona, genererà una pianta; il compito di un terapeuta efficace sarebbe quindi quello di aiutare il seme a crescere e dare frutto.


Avendo lavorato accanto a Rogers, Gordon aveva declinato il metodo per il mondo della genitorialità.
immagine tratta da www.blogmamma.it

Nel corso verranno affrontati i tre casi che in una situazione di conflitto genitore-figlio si vengono a creare e cioè:

  • è in difficoltà il figlio
  • è in difficoltà il genitore
  • non ci sono problemi

Per "sciogliere questo nodo" si useranno diverse tecniche, tra cui giochi di ruolo e simulazioni di situazioni tipo, oppure si potrà partire dall'esperienza personale di ciascun partecipante. 
L'obiettivo è infatti quello di dare degli strumenti utili al genitore che poi, nel tempo che intercorre tra un incontro e l'altro, potrà provare ad applicare in famiglia.


Il corso sarà articolato in 8 incontri a cadenza quindicinale da 3h in fascia serale (20:15-23:15). Il luogo è ancora da definire. Il costo per partecipante è di 150€, con possibilità di uno sconto per coppie.

La prima lezione sarà il 20 gennaio 2012, e sarà ancora "aperta", nel senso che chi non era presente all'incontro di presentazione può partecipare gratuitamente e poi decidere se continuare.

Fateci un pensiero!

3 commenti:

  1. ho riposto molte speranze in questo corso visti i problemi con il mio primogenito.. adolescente ribelle, brontolone e sempre arrabbiato di 3 anni!!!
    è sempre tutta una lotta con lui.. dal vestirsi per uscire la mattina.. al raccogliere i giochi, mangiare...ecc... non perchè effettivamente ci siano "problemi" ma solo per fare il "bastian contrario"
    sperimentando alcune "abilità" discusse al corso nell'ultima lezione ho incredibilmente avuto qualche miglioramento anche se non avevo mote speranze..

    RispondiElimina
  2. qui sopra ero io ;) ma non riuscivo ad entrare con il mio utente!

    RispondiElimina
  3. ciao! ora si e quindi...puoi sbizzarrirti!!!

    RispondiElimina

Vuoi commentare il post? Lascia una traccia!