cerca

Ricerca personalizzata

21 mar 2013

BLOGGER'S GOT TALENT: Insolito talento...

Questo post partecipa all'evento "Blogger's got Talent" ideato da Federica Mamma Moglie Donna (http://mammamogliedonna.blogspot.it), Micaela Le M Cronache (http://lemcronache.blogspot.it), Serena IdeaMamma (http://www.ideamamma.it/), Valentina di Mamy Chips & Craft (http://mamichipscrafts.blogspot.it/) e Natalia di Tempodicottura (http://tempodicottura.it).

Per questo, ospito il post scritto da La solita mamma del blog http://www.lasolitamamma.it

Buona lettura!


Nome : Simonetta, in arte la solita mamma.
Professione : madre e tanto altro.
Altezza: 1.73 m
Peso: lasciamo stare...
Figli: 3 di età compresa tra i 3 e i 6 anni
Stato civile: coniugata da poco, ma compagna di vita da 14 anni
Talento: ecco, è qui che la solita donna voleva arrivare :D! No, perché non è che parte una bellissima iniziativa come Blogger's got talent e una si inventa una dote che non ha. Infatti lei, la solita mamma, non possiede capacità manuali di sorta. Non fa lavoretti con i suoi bambini (e l'unica volta che ci ha provato, sono riusciti a tagliarsi i capelli da soli!), non cucina, non fa la maglia, non cuce, non sa disegnare, non sa nemmeno colorare. Sa fare una sola cosa, a parte "drogarsi" di ormoni della maternità.
Sa leggere!
E che ci vorrà mai, direte voi!?
La solita Simonetta ha scoperto tardi l'amore per la lettura. Ha studiato tanto nella vita, ma leggere era legato a una laurea, a un master, a un titolo da aggiungere al suo curriculum. Poi per caso, perché le succede sempre così con le cose belle, ha cominciato a lavorare in una piccola biblioteca per bambini (all'epoca era solo una stanza, senza nemmeno il bagno!). Nessuno ci voleva andare a lavorare perché tra i colleghi di corso, l'ennesimo, si diceva che i libri per bambini fossero un casino! Quella era l'opinione comune o, forse, lo è ancora per chi non si appassiona al genere. Per la solita Simonetta però è stato il colpo di fulmine! Non solo l'universo del libro per bambini era (ed è!) popolato da persone dotate di una sensibilità sopra la norma, ma quel mondo incasinato, per una che la creatività non sa nemmeno dove stia di casa, è diventato il suo habitat naturale.
Oggi il suo grande talento è riconoscere a colpo d'occhio un buon libro, un testo di valore (che nei libri per i piccoli è difficile quanto o più che in un libro per adulti) ma soprattutto delle illustrazioni di pregio.
E allora che cosa ci fai, di questa dote, direte voi!?
La solita donna si è inventata un metodo L.A.V.A (http://www.lasolitamamma.it/p/metodo-lava.html), termine pomposo per promuovere la Lettura A Voce Alta tra le mamme. Sì, perché lei è diventata prima bibliotecaria e poi mamma, ma questa sua dote la sta sperimentando soprattutto con i suoi bambini.
Il libro per bambini di qualità stimola la mente dei più piccoli, ma anche dei loro genitori, fa ridere, ma può fare anche piangere, ma soprattutto crea un legame tra genitori e figli speciale. Ci vuole tempo (all'inizio basta pochi i minuti, che crescono un po' alla volta!), ci vuole pazienza (perché L.A.V.A-re è un'arte che si affina giorno per giorno!), ma soprattutto ci vuole tanto amore. E quello non manca mai a nessun genitore. Mai!
------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Per continuare a seguire la caccia al post e a tutti i talenti delle partecipanti, il prossimo blog da visitare è http://mammeneldeserto.blogspot.com/



23 commenti:

  1. bel talento questa mamma! sono felice di ospitarla!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice di conoscerti :D!
      Mi sono già persa tra il tuo "chi sono" e "le pagine" del tuo blog. Credo che questa iniziativa abbia un valore che all'inizio non avevo compreso fino in fondo :D!
      Un abbraccio :D!

      Elimina
    2. wow! grazie delle tue parole incoraggianti. Vorrei valorizzarlo di più; il tempo è quello che è (per fortuna lavoro a t pieno, anche se tra qualche "taglio"), ma ho capito che se ci credo, prima o poi qualcosa di bello ne uscirà fuori!
      Intanto mi piacerebbe arricchirlo e far si che molte altre blogger partecipino.
      Chissà che dopo questa iniziativa, qualcun altro si unisca ....

      Elimina
  2. Fantastico il metodo LAVA!!! Bello scoprire nuove cose leggendo i post dei bloggers!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sa che noi bloggers siamo una forza e va da dato il merito alle organizzatrici della capacità di mettere in circolo in modo davvero originale questa energia :D!
      Baci :D!

      Elimina
  3. Questo il tuo talento principale...poi ce ne sono tanti altri!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie (lo sai che detto fuori dal mio solito orticello mi onora ancora di più!). Un abbraccio :D!

      Elimina
  4. Simonetta, che dire...
    Alla faccia del non ho un talento!!!
    Allora ti sottopongo subito un giornale meraviglioso che forse conoscerai, altrimenti... NON TE LO FARE SCAPPARE!!!
    Echino giornale bambino della casa editrice mammeonline di Foggia che ha in Donatella Caione il suo capo, ma lavora in rete con tutta Italia. Lo trovi su Facebook, sul suo meraviglioso blog, ma sopratutto negli occhi meravigliati di bambini e bambini dentro, come me.
    Pace e bene...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo conosco :D! Pace e bene e felice lettura :D!

      Elimina
  5. che meraviglioso talento. leggere è una cosa splendida

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me leggere è come respirare: senza vado in crisi da astinenza :D! Anche se devo ammettere di essere felicissima di ospitare un post di Carta Canta che ha una creatività davvero invidiabile :D!

      Elimina
    2. sono totalmente d'accordo con te, La solita!secondo mio marito, noi mamme e bloggers dovremmo fondare un partito.
      Io gli ho risposto che preferiamo lavorare "dietro le quinte" per "plasmare" il mondo!

      Elimina
  6. ...la solita mamma m non il solito talento! ottima anche la scelta del titolo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono un po' ripetitiva...
      La solita palla, insomma :D!

      Elimina
    2. io aggiungerei anche molto spiritosa!

      Elimina
  7. Ciao! non solo solitamamma ospita il mio post, ma ho scoperto che abbiamo anche moolte cose in comune!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Direi che tu hai decisamente una marcia in più, fidati ;D!
      Un abbraccio forte :D!

      Elimina
  8. Bè fichissimo! Brava Simonetta! Mi hai fatto venire voglia di riprendere in mano un pò di libri appoggiati sul comodino da mesi... :-)

    RispondiElimina
  9. anche io ho imparato a leggere dopo aver finito gli studi. O quantomeno...ho iniziato a leggere ciò che piu' mi piaceva e senza fossilizzarmi su di un unico genere.
    Mi piace leggere e commentare ciò che leggo. Trovo fantastica la tua idea di leggere ad alta voce, perchè così il libro si trasmette in modo piu' emozionante e magari anche piu'...interessante!
    E visto gli ultimi dati pubblicati secondo cui in Italia le persone che oggi leggono i libri sono rare come le mosche bianche...w gente come te, come noi!

    RispondiElimina
  10. Cara Simonetta, sei deliziosa nel modo in cui ti descrivi e in quello che fai e sono felice di "conoscerti" perchè sei preziosa sia come persona che come esploratrice di libri!:-)

    RispondiElimina
  11. Il tuo talento mi piace... sarà perché è anche il mio!!!

    RispondiElimina
  12. io adoro il tuo talento..fantastico il tuo solito metodo LAVA....ma è già da mo che ti seguo e continuerò,,cara solita simo!

    RispondiElimina
  13. che bello, ti conosco ora, qui... ti andró a leggere presto sulle tue pagine: noi amiamo moltissimo leggere, credo sia una vera magia, ció che dona, é come viaggiare all'interno di sé per incontrarsi ogni volta in modo nuovo e rinnovato...

    RispondiElimina

Vuoi commentare il post? Lascia una traccia!