cerca

Ricerca personalizzata

24 feb 2014

Il Fitwalking : volete saperne di più ?

















Ho chiesto alla mia istruttrice Cassandra, che guida un Authorized Fitwalking Center nella zona di Torino, di parlarci un po' del suo incontro con questa disciplina sportiva che si sta diffondendo e incuriosisce sempre più molti/e di noi.

Ho conosciuto Cassandra durante le camminate dei "10.000 passi per stare bene", organizzate al Retail Park Settimo Cielo.  
Mi sono appassionata al Fitwalking quasi da subito e cosi, al termine del ciclo di camminate, l'ho seguita unendomi agli allenamenti di uno dei suoi gruppi dell' A.F.C. "Settimo Chilometro", cercando di uscire anche in inverno (salute dei figli e mia permettendo!) il più possibile.


09 feb 2014

Intervista per CiaoMamme Blogger


Prima di Natale sono stata contattata da Simona del portale Ciao Mamme per rispondere ad alcune domande sul Blog che è on line ormai da poco più di due anni.
Simona mi ha chiesto di raccontare un po' di me e del mio Blog.
Ripropongo di seguito le sue domande e le mie risposte, invitandovi a curiosare sul portale www.ciaomamme.it

E buona lettura (o ri-lettura)!

Partiamo dall’inizio: come è nata l’idea di aprire un blog?
Dopo i primi quattro anni, da quando ho interrotto il mio precedente lavoro a tempo pieno, in cui mi sono inventata davvero di tutto pur di affermarmi nel mio settore, ad un certo punto mi sono un po’ demoralizzata per gli scarsissimi guadagni a fronte di un grosso impegno di formazione e serietà.Proprio in quel momento ho conosciuto il mondo delle mamme Blogger, uno straordinario universo di donne imprenditrici, creative o semplicemente mamme, disponibili a creare legami e contatti.
Ho deciso allora di creare un Blog che potesse mettere in contatto parte di queste mamme per scambiarsi vestiti e altre cose usate, perché penso che lo scambio abbia un grande valore, educativo e sociale.
La mia esperienza di questi anni di scambi di giochi, attrezzature e abbigliamento tra mamme mi ha fatto constatare che c’è tanta gente che vuol condividere le cose che non usa più.
Il Cerchio del dono nasce dunque per creare un “luogo” virtuale in cui chi vuole può mettere a disposizione o cercare, in forma del tutto gratuita, tutto ciò che serve per crescere i propri figli, da 0 anni in su.
E poi naturalmente, racconto anche un po’ di me e della mia scoperta di essere genitore ogni giorno!

Dove e a chi vuoi arrivare scrivendo sul tuo blog?
Prima di tutto i genitori che hanno a cuore la voglia di condividere qualcosa; siano abiti, giochi, cose o anche pensieri, emozioni, esperienze che abbiano a che fare con l’avventura di essere genitori.

Quanto tempo dedichi al tuo blog durante la settimana?
All’inizio del Blog, quando gestivo il mio lavoro in autonomia, dedicavo qualche ora durante la giornata, non necessariamente concentrata in un arco temporale definito. Avendo più libertà di movimento, in genere mi dedicavo la Blog lungo tutto il corso della giornata, anche la sera.
Attualmente, svolgendo un lavoro a tempo pieno fuori casa, molto poca! Cerco però di ritagliarmi nelle pause qualche momento per aggiornare i profili sui social network, mentre la scrittura dei post la dedico a quando ho più tempo per scrivere.
Le idee sui post, quando mi vengono, me le appunto in bozza, poi alcune le sviluppo, altre le tengo li per momenti migliori.

Hai mai pensato di mollare?
Al momento no, anche se a seconda dei periodi non sono costante nel dedicare tempo al Blog e questo un po’ mi spiace!

Hai inserito inserzioni o post sponsorizzati?
Non ancora, nonostante abbia ricevuto qualche offerta di inserimento banner pubblicitari. Sono comunque disposta a valutare eventuali collaborazioni qualora arrivassero!

Cosa ne pensa la tua famiglia del tuo blog?
Mio marito mi ha sempre molto incoraggiata. I bambini sono troppo piccoli per essere coinvolti, al momento non sanno neanche che ho un Blog :-). E’ capitato che qualche amica abbia partecipato saltuariamente scrivendo post o pubblicando “annunci” ; molti miei amici seguono gli aggiornamenti sui social network o direttamente dal Blog. Ultimamente na maestra della scuola materna frequentata dai miei figli, ha apprezzato molto il Blog e questo mi ha fatto molto piacere!

Qual è il post più letto in assoluto?
Il post più letto in assoluto e’: “Test sui pannolini: i più assorbenti sono i meno cari”
seguono: “Il tabellone delle attività-come educarli a collaborare” e “Mamma, Blogger, Architetto: in quale ordine?”

Qual è il post che vorresti fosse il più letto?
Nessuno in particolare… sono assolutamente contenta cosi! Mi piacerebbe però riuscire a dare più visibilità ai post in cui propongo le cose da scambiare e coinvolgere altri genitori a postare le cose che vogliono a condividere a loro volta. So che ci vuole tempo, ed è la cosa che ai genitori manca sempre un po’.

Commenti negativi: come ti comporti? Li blocchi, li pubblichi, li ignori, rispondi per le rime?
Al momento non mi è ancora capitato di leggere commenti negativi sul Blog. Forse perché non ho ancora tutta questa “fama” e un seguito di fan tale da innescare commenti negativi!!!
Penso che, in linea di massima, una risposta al commento la darei, dopodiché non mi dilungherei in polemiche o attacchi personali, che distoglierebbero l’interesse di chi legge. Se troppo insistenti o volgari probabilmente li bloccherei.

Per finire, dai alle nostre lettrici 3 buoni motivi per leggerti
  1. perché, attraverso le mie passioni e è le mie scoperte, scrivo di cose che riguardano un po’ tutte noi mamme e donne
  2. per condividere un modo di vivere sostenibile e consapevole, lontano dagli sprechi e che valorizzi la condivisione
  3. perché mi piacerebbe creare una rete di solidarietà e di amicizie virtuali (e perché no?! un giorno anche “reali”), partendo dal nostro “essere genitori”.